Per richiedere Informazioni, fare domande e curiosità non esitate a contattarmi sarò felice di rispondervi nel più breve tempo possibile

BIOGRAFIA

Di origine siciliana,possiede la ricchezza caratteriale e la forte espressività di queste terre. Appassionato d'arte fin da bambino, conserva da sempre i più forti interessi per la poesia,la letteratura e la psicologia. In quest'ultima si è laureato, e vincitore di un concorso a cattedre in psicologia sociale, comincia subito dopo un approfondito scavo nel campo attoriale per molti anni, attraverso stages, seminari intensivi, etc. diretti da grosse personalità nazionali ed internazionali. Si dedica al teatro da circa venti anni, maturando vari tipi di esperienze nei generi drammatico, comico, tragicomico, sperimentale. Talvolta ha arricchito con esperienze televisive (e corti cinematografici) il suo percorso, oltre a moltissime letture teatrali e partecipazioni.


TEATRO ANTICO

Ho fatto parte tanti anni fa di una compagnia dedita al teatro antico. Essendo agli inizi, mi e' stata di grande utilità'. Ho arricchito per vari anni la mia esperienza recitativa all'interno delle basiliche, dove gli esercizi vocali erano la base. Le prove in quei luoghi erano affascinanti. (Molti anni dopo tornerò' ancora al genere con un 'Vangelo' , che tornerà' nelle basiliche in una breve tournée)

“NATALE ANTICO (due personaggi e due versioni)" (1996), rappresentazione di testi medioevali, Basilica di S. Paolo dentro le Mura, Roma; due personaggi e due varie versioni, regia di Daniele Valmaggi

"L´ANTICRISTO: ECHI GOTICI" (1996) di Anonimo medioevale, Basilica di S. Paolo dentro le Mura, Roma

"INFERNO" (1997) di Dante Alighieri, Chiesa Anglicana "All Saints" di Roma; regia di Daniele Valmaggi; (Coprotagonista)

"UMANO TROPPO UMANO?" (1998) di Vezio Ruggeri, Teatro Ateneo di Roma, regia di Vezio Ruggeri

"LA ZUCCHIFICAZIONE DI CLAUDIO", (2003)  di Seneca,manifestazione Estate ai Fori, Mercati di Traiano, Roma. Regia di Giancarlo Gori

"IL VANGELO SECONDO GIOVANNI" di G. Vasilicò, Premio Festival del Sacro, (2010), Teatro del Giglio di Lucca, Tournee Val Monica, Lago d'Iseo, Brescia; Teatro San Genesio di Roma.

TEATRO BORGHESE

Il teatro borghese e' ciò che ha caratterizzato al meglio credo, e per più' anni, il mio mestiere. (Forse la mia indole di base? E se fosse il tragicomico ?...)

“NOTTURNO NEOCLASSICO" (1997), omaggio a W. Goethe (dalle "Poesie" e da Ifigenia in Tauride"), Chiesa di San Teodoro al Palatino di Roma, regia di Daniele Valmaggi

"IL SOGNO DI UNA LOCANDA" (1998) di Luca Bondi, Festival Autori Giovani, Teatro Furio Camillo, Roma, regia di Luca Bondi 

"I VICERÈ" (1998) di Federico De Roberto, Giardini della Filarmonica di Roma; festival di Taormina; regia di Piera degli Esposti (Coprotagonista) 

"IL TERREMOTO" (1998)di Marcello Isidori, Teatro Tordinona di Roma, regia di Luca Bondi (Coprotagonista)

"DON PLUTINO"(1999)  Biografia sulla fondazione del Movimento "Tra Noi", Teatro Don Orione, Roma, adattamento e regia di Luca Bondi (Protagonista)

"L´ORSA BRUNA"(1999) di Emesta Galeoni, Teatro dell'Orologio di Roma regia di Ernesta Galeoni; (Coprotagonista)

"LE LINEE DI NAZCA" (2001)  di Marcello Isidori Teatro Petrolini, regia di Marco Muccioli (Premio SNAD Schegge d´autore, edizione 2001 come miglior autore e miglior attore) (Protagonista)

"FICTION" (2002) di Alessandro Varani Teatro Belli, regia di Massimiliano Mai (Concorso Schegge d’autore, nuova edizione) (Coprotagonista) 

"VINCENT VAN GOGH" (2004) di Marco Muccioli, Teatro Agora’, Roma. Regia di Marco Muccioli (Protagonista)

" I DUE GIUDICI – IL SAGGIO E IL FOLLE"  di Gennaro Francione, Premio Pirandello in breve 2003, Teatro Fara Nume, Ostia; (2005) Teatro Aurora, Velletri; (2005) Teatro Piccolo Re di Roma.(2006) Regia di Filippo Bubbico

"LA VISITA DELLA VECCHIA SIGNORA" di Dunrematt, Teatro Cometa Off (2010), Roma, Regia di Claudio Boccaccini

"L'AMANTE" di Harold Pinter (2010) Teatro Cometa Off, Roma, Regia di Marco Maltauro

“L' INVENZIONE DI MOREL”(2013) di A.Byo Casares, Teatro dei Documenti, Roma, regia di Paolo Orlandelli

TEATRO ELISABETTIANO

Non troppe esperienze elisabettiane forse .Sufficienti pero' per sperimentare un grande tipo di teatro.

"SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE" (1996) di William Shakespeare, Teatro Colosseo di Roma, regia di Guido Davino

"FAUST" (1997) di Cristopher Marlowe, Teatro San Genesio di Roma, regia di Daniele Valmaggi

"MACHBETH" (1996) di William Shakespeare, festival di Mineo; festival di S. Giovanni La Punta (CT), con Elisabetta Gardini, versione e regia di Fernando Balestra (supervisione di G.Albertazzi) 

"PENE D´AMOR PERDUTE" (2001) di W. Shakespeare, Teatro Sette, regia di Gianluca Bondi

TEATRO COMICO

Un attore e' completo se e',a mio parere, tragicomico. Ma io ho affrontato più' volte anche il comico puro (o forse, nel mio caso, l'umoristico), condividendo l'esperienza con artisti maestri del genere.

"IL TEATRO FA MALE" (1997) nove racconti di Anton Cechov, da un seminario di scritture teatrali, personalmente adattati e recitati, Teatro dell´Orologio di Roma, regia di Mario Moretti (Quattro ruoli diversi)

"LA SPOSA DI CAMPAGNA" (2000) da Wycherlay, Teatro Euclide, Roma, adattamento e regia di Vito Boffoli 

"MARITO IN TRE GIORNI" (2001) di Hennequin e Weber, Teatro Euclide, Roma, adattamento e regia di Vito Boffoli (Coprotagonista)

"MILIONARI PER GRAZIA" (2006) di Claudio Natili, Teatro in Portico, Roma, regia di Filippo Bubbico.

"UN MOSTRO DI NOME ALEXANDRA" (2007) di Massimo Mele,Teatro Politecnico, Roma, regia di Mario Prosperi (Protagonista)

"IL PETTO E LA COSCIA" (2008) di Indro Montanelli,Teatro Nuovo Oscar,Milano,con Silvio Spaccesi, regia di Paolo Mosca (Coprotagonista)

“BAMBOCCIONI” (2012-13) di Roberto D 'Alessandro, Teatro dei Servi, Roma; Teatro Nuovo, Civitavecchia; Teatro Martinitt, Milano; Teatro di Segrate; Teatro Traiano, Fiumicino, Regia Roberto D’Alessandro

“AMARSI PERDUTAMENTE, MA CAPACI DI TUTTO” (2012) di Daniela Granata, Teatro Instabile dell'humour, Roma.

TEATRO SPERIMENTALE

Ho avuto l'onore di lavorare con registi che hanno scelto la sperimentazione come propria cifra stilistica. Alcuni nomi ho preferito però metterli sotto 'Teatro antico' o 'Teatro comico' per i testi da cui erano tratti. Conservavano però, dello sperimentale, la forte e originale libertà' espressiva.

"MOLLY AND DEDALUS" (1998) di J. Joyce, lavoro sperimentale su tre capitoli dall'"Ulisse", Teatro Vascello di Roma, regia di Pippo Di Marca

"TRE DONNE, UN VECCHIO E UN DONGIOVANNI" (1998) – adattamento di Nino Fausti da autori classici, Festival internazionale 1998 su Don Giovanni, Teatro Rumeno Nazionale di Jasci (Romania); Tour varie città del Lazio; regia di Nino Fausti

"CECHOV COMIQUE" (1999) adattamento da Cechov di Ilaria Restivo, Teatro S. Francesca Romana di Roma, regia di Pierfrancesco Ambrogio

"L´ALCHIMISTA DI GIRGENTI" (1999) adattamento di Pippo Di Marca (da “Giganti della Montagna" di Pirandello), Teatro della Cultura (Trastevere) Roma, regia di Pippo Di Marca.

"DANZANDO IL CINEMA" (2007) di Franco Di Dio, Teatro dell’Orologio, Roma, regia di Franco Di Dio (Protagonista)

"MEDITERRANEO" di Massimo Mele,Teatro Politecnico (2006), Locanda Atlantide (2008), Roma, regia di M. Mele

MONOLOGHI


Pochi, ma interessanti monologhi...

"INTUIZIONI" (2005) da Alberto Moravia, in "Rivista" del lunedì, Teatro Colosseo, Roma, regia di Marco Maltauro.

"S.CATERINA DA SIENA" (2008) di Giuliano Vasilicò, Teatro S. Genesio, Roma, regia di Giuliano Vasilicò
in preparazione UN AMORE di D. Buzzati, regia M. Maltauro


FICTION TV


"EDDA CIANO" (2006), regia di Giorgio Capitani RAI TV

"GENTE DI MARE 2" (2008) regia di Giorgio Serafini, RAI TV (Coprotagonista alla VI puntata)

“L'ORGOGLIO E IL RISPETTO” (2012) Mediaset


LUNGOMETRAGGI

"UNA STORIA SEMPLICE" (2005) scritto e diretto da Marco Muccioli. (Premio miglior attore, Rassegna cinematografica Giano Bifronte, Cineclub Colosseo, Roma)

“ROMA UNA BREVE ETERNITÁ” (2013) scritto e diretto da Vittorio Pavoncello.


CORTOMETRAGGI

"IL PASSAGGIO" (2002) scritto e diretto da Manuel Molinu.

"UNA FIABA METROPOLITANA" (2004) scritto e diretto da Marco Muccioli (Coprotagonista)

"BIANCO E NERO" (2001) da un seminario di regia cinematografica, regia di Maurizio Ponzi (Protagonista)

“FAGIOLINO E IL CAVALIERE” (2010) regia di Gianluca Testa, presentato in vari festival

“FAI DI ME QUEL CHE VUOI” video musicale (2011) regia di Gianluca Testa.

“LA STANZA” (2013) regia di Massimiliano Battistella.


LETTURE, PARTECIPAZIONI, SPETTACOLI IN LUOGHI NON TEATRALI

Brani da Byron (1999) mostra di pittura di Giancarlino Benedetti, studio in Campo dei Fiori, Roma

Lettura di poeti contemporanei  viventi (2006) Rassegna d’arte contemporanea, Bassano in Teverina

Performance in ricordo dell’Olocausto (2004)  mostra di pittura di Ronit Dovrai, Pinerolo (Torino)

"Occhiali da sole" e "L’uomo di vetro" (2005) corti teatrali di Lucio Pasquale, salotto letterario al Grand Hotel Ritz, Roma; Festa "Italia dei Valori", Roma

"Storie d’acqua" (2005) letture dei poeti Mario Lunetta e Alessandra Cesselon, da parte degli autori e di G. Alagna, museo "Casina dei Principi", Villa Torlonia, Roma

Letture da "Posta prioritaria" (2005) di Giancarlo Calligaris, con Vera Beth, Associazione terapeutica Centro Joy, Roma

Letture da "Scene di corte, Un polacco nero" (1997) di Karst Woudstra, Teatro dell’Orologio, coordinate da Mario Moretti

Letture di artisti del Rinascimento, dell’Antico Egitto, della Grecia, sul Barocco (2005-2006) al "Casino dei Principi", Villa Torlonia, Roma, organizzate da Alessandra Cesselon

Letture sull’universo maschile; letture da "Teodora" (2005) di Massimo Mele; etc. Nicks Movie Club, Roma

Letture da "Salomè" di O. Wilde, Rilke ,etc. (2006) Teatro Politecnico. 

"Eden", Spettacolo con Vera Beth (2005) di Lucio Pasquale, Grand Hotel Ritz, Roma

"Briganti" (2004)  di G. Bondi, Ristorante Chiocchio, Artena

Letture "al femminile" (2005) da "Lasciami stare" di Anna Maria Mori per l’8 marzo, Ristorante Afrodite, Roma

"Solitudo" (2007) lettura poetica alla Galleria "L’arte è", curatore G. Salerno, Calcata

"L come Labirinto" (2007) letture da Dunrrenmat, Borghes, etc.Teatro Politecnico, Roma

“Delirante Sarah” di M. Mele (2008), Lettura con Rossella Or, Teatro dei Contrari, Roma

Lettura poesie dei pittori in mostra al Centro Internaz. OAD (2008), Roma

Da "Il taschino a destra" di Lucio Pasquale (2010), Grand Hotel Ritz

Lettura da “Dietro le quinte” di Lucia Modugno (2011), Museo Venanzo Crocetti, Roma

Jazz Match Frei, JAM, session tra teatro e musica, regia di Vittorio Pavoncello, Giorno della memoria (2011), Casa del jazz, Roma

“Krisis” (2012) di Paolo Fiorini, Lettura collettiva, Teatro Spazio Uno, Roma, regia di Marco Maltauro.

Lettura da “Le citta' invisibili” di Italo Calvino, spettacolo di teatro danza, coreografia Francesca Sestili, Giorno della memoria 2012, Roma

Alba del donatore al Campidoglio (2013), lettura poesie romanesche, con Vera Beth, di P.Pesci, Terrazza Caffarelli, Roma

Letture scientifiche da “Il serpente nel big bang” di Vittorio Pavoncello (2013), Sala del Campidoglio, Roma

Lettura sulle opere pittoriche di Laura Tarantola (2013), Circolo letterario privato, Roma



REGISTRAZIONI VOCALI

Audiolibro “Il treno dei pensieri” (2012) poesie di Giampaolo Bellucci.

Voce registrata di Theodor Herzel nello spettacolo “DREYFUS” (2013) di V. Pavoncello, Teatro Golden, Roma


STAGES DI FORMAZIONE TEATRALE

Avendo cominciato dopo i trent 'anni, la mia formazione e' totalmente seminariale. Ho affrontato queste basilari esercitazioni intensive tastando i vari tipi di 'filosofia' teorico-pratica attorno all'attore. Ho potuto cosi' contattare scuole, maestri della piu' varia specie. Ho cercato di integrare tutti gli stimoli ricevuti (esercizi, improvvisazioni, spettacoli finali, ecc. ) e di farli miei, dandoci un inevitabile tocco personale.

Condotto da Beatrice Bracco, Campagnano, Roma (1990)

Condotto dal Duse Studio (metodo Actors studio, con interventi di Susan Strasberg), Abraxa Teatro, Roma (Saggio terzo atto da "Le tre sorelle" di Cechov) (1991)

Condotto da Valentino Orfeo, Teatro dell´Orologio, Roma(1993)

Condotto da Natale Russo, sulla Commedia dell´Arte, Roma(1994)

Condotto da Greta Siket, della scuola Strasberg, Roma (1995)

Condotto da Lorenzo Salveti e Mario Moretti, Teatro dell´Orologio, Roma (1995)

Condotto da Eva Parageorgiu sulla Commedia dell’arte, Bassano in Teverina, Orte (Saggio al Borgo medievale - Personaggio: il Capitano) (1997)

Condotto da Adriano Jurissevich, sulla Commedia dell´Arte, Venezia. (Saggio in piazza - Personaggio: il Dottore) (2000)

Condotto da Giancarlo Sepe (“Musica parola e gesto” ), Teatro di Comunità, Roma. (2002)

Condotto da Giuliano Vasilicò (su " Il compimento  dell’amore" di Musil), Teatro Le Salette, Roma (1999)

Condotto dal Clown Erich (Olanda), Frascati (1998)

Condotto da Rena Mirecka, del Teatro Laboratorium di J. Grotowski, Cenci, Amelia (1995)

Condotto da Danilo Ferrin, Teatro Anfitrione, Roma (1999)

Condotto da Abani Biswas, del Teatro delle Sorgenti di J. Grotowski, Castelnuovo Berardenga, Siena (1998)

Condotto da Riccardo Vannuccini, con saggio su "Il massacro di Parigi" di Marlowe, Carcere di Rebibbia in Roma e alla Sala Columbus del Dams, Roma (2005)

Condotto da Gaetano Sansone, M. Furlani e M. Pagliericci (con saggio su "La tempesta" di Shakespeare, (personaggi: Calibano, Trinculo), Numana, Ancona.(2006)



STAGES DI FORMAZIONE CINEMATOGRAFICA

Diretto da Francesco Maselli, Roma (1994)
Diretto da Alekseychuk, Roma (1996)
Diretto da Nikita Michalkov, Roma (1998)
Diretto da Solanas, Ambasciata Argentina, Roma (2005)